Ogni passo della mia biografia è un ringraziamento: a chi mi ha visto, a chi mi ha ascoltato, a chi mi ha seguito e formato, a chi poi mi ha aiutato ad abbattere gli schemi rigidi dell’educazione e dalla formazione, a chi mi ha educato alla libertà, a chi mi teso la mano nei momenti di crisi, a chi mi ha guidato in pratiche, cerimonie e iniziazioni, a chi si è preso cura di me, a chi ha creduto che ce la potessi fare quando io avevo perso ogni speranza, a chi ha pregato, cantato, danzato e meditato con me, a chi mi ha guardato negli occhi e ha compreso la mia follia, a chi mi ha dato strumenti e arti per resistere alle mareggiate della vita, a chi ha vissuto in silenzio accanto a me insegnandomi la pazienza, a chi ha tenuto la mia mano anche se ero triste o piena di rabbia, ai miei allievi, a tutti i miei allievi, grandi e piccoli, che mi hanno insegnato a superare i ruoli, le regole e i programmi di studio prefissati, per vivere il momento dello scambio reciproco con presenza, gratitudine e amore. Ogni attimo della mia vita mi ha resa ciò che oggi sono. Grazie!
GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE ALLA VITA CHE MI HA DATO TANTO.
Giulia

Julia Vivekin

BIOGRAFIA DI GIULIA MARIA MISCIOSCIA

FISICA, CANTO E TEATRO

Giulia studia Fisica teorica all’Università di Milano, appassionandosi alle nuove frontiere della Meccanica Quantistica, dopo aver approfondito i Sistemi Dinamici, le Teorie del Caos e l’Ottica.

Ha inoltre studiato Canto Lirico con la soprano Valeria Esposito presso il Conservatorio di Trento, specializzandosi in seguito in Musica Antica e in Canto Rinascimentale e Barocco con le cantanti Gemma Bertagnolli e Claudine Ansermet, e in Ornamentazione e Prassi Antica e Barocca con i clavicembalisti Emilia Fadini e Luca Moser.

Si è formata in Direzione di Coro e Vocalità con i maestri Lorenzo Donati e Roberto Gianotti, partecipando a progetti di madrigalistica, musica medievale e rinascimentale, opera barocca e danza.

Ha seguito la scuola di recitazione teatrale con Massimo Sabet presso l’Accademia “Il Faro Teatrale” di Milano.

NEL MONDO SOTTILE DELLA VOCE: CANTO ARMONICO E PSICOFONIA

Giulia ha proseguito la sua esperienza nel mondo sottile della vibrazione e della voce studiando e praticando Canto Armonico con il musicoterapeuta Lorenzo Pierobon e con il basso russo Igor Reznikoff, esperto di canto armonico all’interno delle cattedrali francesi, e ha seguito il ciclo quadriennale di seminari di Psicofonia, una terapia di auto-sperimentazione e di guarigione attraverso il canto e la voce, ideata dalla cantante e studiosa francese Marie-Louise Aucher e proposta in Italia oggi dalla dott.ssa Elisa Benassi, ostetrica e musicoterapeuta.

Dopo aver sperimentato su se stessa le potenzialità della guarigione attraverso il canto e la vibrazione, da molti anni lavora come terapeuta del suono attraverso il progetto “VOICE REJOICE” il cui intento è liberare il corpo dai blocchi energetici e dal dolore e riarmonizzarlo, attraverso la respirazione e la vibrazione sonora per ricollegarsi con la pura gioia originaria che vive dentro di noi e celebrare la vita ogni giorno nella gratitudine. “Voice Rejoice” guida verso l’ascolto interno profondo, creando risonanze in specifiche aree del corpo e approfondendo l’esperienza del soffio, mediante la vocalizzazione e il canto.

Giulia svolge attività concertistica e performance artistiche nell’ambito della musica da camera (musica antica, madrigali, liederistica), prediligendo la forma della lezione-concerto guidata e meditativa, accompagnata spesso dalla danza o in connubio con l’arte poetica e figurativa.

YOGA: LA VIA DELLA LIBERAZIONE

Pratica e insegna yoga da più di dieci anni, dedicandosi in particolar modo al Mantra e Nada Yoga, che ha incontrato attraverso il maestro Krishna Das. Ha iniziato la pratica dello yoga con la maestra Kyrghisa Jamilya Jeenbaeva (Ashatanga Yoga), e ha proseguito con i maestri Cora Steinsleger (Yoga Fluido), Gabriella Giubilaro (Iyengar Yoga), Antonio Nuzzo, Wanda Vanni, Willy van Lisebeth (Hatha Yoga, scuola del maestro Shivananda). Ha studiato Sanscrito e Filosofie Orientali con il professor Gianni Pellegrini.

ANTROPOLOGIA, FILOSOFIA DELLA LIBERTA’

In uno dei suoi molti progetti temerari, nel 2014-2015 Giulia insegna e quindi coordina una Comunità Sostenibile e Rigenerativa sulle colline fiorentine, il cui cuore è una scuola di ispirazione steineriana, con educazione all’aperto, permacultura, arti marziali, teatro, laboratori di lavorzione del metallo e di scultura, progetto che la porta a formarsi come docente presso il Lehrerseminar für Waldorfpädagogik a Kassel, in Germania.

ESICASMO, LA MEDITAZIONE DEL CUORE, E LA MORTE COME COMPAGNA DI VITA

A Firenze Giulia segue il Corso di Meditazione (Esicasmo, la Meditazione del Cuore) con Padre Guidalberto Bormolini, monaco e antropologo, incontrando le pratiche ascetiche dei padri della Chiesa e svolgendo un avventuroso pellegrinaggio in Terra Santa e in altri luoghi sacri del Cristianesimo antico. E’ attualmente iscritta alla “Scuola di Alta Formazione in THANATOLOGIA E ACCOMPAGNAMENTO SPIRITUALE NELLA MALATTIA E NEL MORIRE”, organizzata dall’Associazione “Tutto è Vita”, diretta da padre Bormolini.

ASTROLOGIA, L’ARTE DI VOLGERSI AL COSMO

A partire dal 2017, Giulia ha studiato per due anni Astrologia alla Scuola del maestro Marco Pesatori a Milano, che continua a seguire attraverso seminari specialistici. Ha iniziato a tenere consulti astrologici a partire dal 2020.

MEDITAZIONE VIPASSANA

Con il terapeuta Anand Deva, libero ricercatore spirituale, Giulia ha incontrato le pratiche di utilizzo degli olii essenziali e l’Aromaterapia, le Meditazioni di Osho, e ha praticato ritiri di silenzio e di meditazione Vipassana.

GIARDINI DI NOTO

Giulia vive attualmente in Sicilia vicino a Siracusa, sulle colline della magica e selvaggia Val di Noto, dove con un gruppo di colleghi e amici sta realizzando il progetto di “Giardini di Noto”, una grande Accademia Olistica dedicata alla Meditazione e legata ad uno stile di vita sostenibile e meditativo, dove l’arte sia svolta in armonia con la natura.

KYRGYZSTAN, NEPAL E PAKISTAN – INNERPATHWAYS TOWARD SUSTAINABILITY

Di indole nomade irrefrenabile, tra le sue case in giro per il mondo, oltre alla sua base in Sicilia, ci sono il Kyrgyzstan (lago Song-kul) dove collabora con il pastore Shergazy Mairambekov, il Nepal (progetto musicale in Nepal e viaggi spirituali sull’Hymalaya) e la sua grande famiglia Ali in Pakistan (Punjab e Kashmir in particolare). In Pakistan collabora con la maestra Shahnaz Minellah presso il centro di meditazione A Soul Sancturay di Islamabad.
Negli ultimi anni ha partecipato ai progetti internazionali “Innserpathways towards Sustainability” e “Co-Operate and Co-Create”, per lo sviluppo di comunità sostenibili e rigenerative.
Partecipa attivamente a modelli di Economia del Dono e di Scambio, per sostenere e realizzare i Sogni di ogni persona nel mondo.

Giulia ringrazia l’Abuelo e Melissa, per averla entrambi aiutata nel 2020 a tornare con i piedi sulla Terra, per compiere la sua missione.

Scopri il Progetto”Voice Rejoice”

Ascolta alcuni brani di Julia

Ave Maria NoaGounod Carlo Montoli guitar Giulia voice
Bellini Vaga Luna Giulia voice Sandra Stojanovic piano LIVE
WA Mozart Das Lied der Trennung Giulia Voice Sandra Stojanovic piano